Verde, più verde, Zermatt

Proteggere i nostri tesori

Nuvole Nuvole Nuvole

I danni paesaggistici sono provocati sia dai fenomeni naturali sia dall’utilizzo del territorio. Se il manto vegetale deturpato non viene stabilizzato, l’erosione farà allargare le zone spoglie. Zermatt Bergbahnen SA si pone l’obiettivo di eliminare i danni paesaggistici esistenti salvaguardando il più possibile la natura.

Rinaturalizzazione

Il rinverdimento ad alta quota di superfici danneggiate è decisamente complesso, tuttavia in molti luoghi è inevitabile per proteggere dall’erosione e per diminuire i danni al paesaggio.  Su una superficie sperimentale sull’Aroleid, sotto la guida di esperti, viene testata la forma di rinverdimento ideale per le superfici ad alta quota in pendenza ed esposte. 

Premio d'inverdimento 2013

Per il suo impegno nell’ambito della rinaturalizzazione Zermatt Bergbahnen SA ha ricevuto il Premio d’inverdimento 2013. L’organismo assegnatario del premio, il gruppo di lavoro per i rinverdimenti ad alta quota (GRAQ) dell’Associazione per l’ingegneria naturalistica, si adopera dal 1996 per una rinaturalizzazione rispettosa dell’ambiente e adeguata alle condizioni locali. Il premio d’inverdimento viene assegnato ogni due anni.

Inventario dei danni

La frenetica espansione delle infrastrutture turistiche di alcuni decenni fa ha lasciato segni anche a Zermatt. Per questo motivo nel 2002 Zermatt Bergbahnen SA ha fatto stilare un inventario dei danni precedenti e delle brutture paesaggistiche attuali. Queste tracce sono ora oggetto di una graduale rinaturalizzazione, basata su un piano di attuazione che viene aggiornato ogni anno. A tutt’oggi è stato risanato più dell’85% di tutti i danni prioritari.

Accompagnamento ambientale dei lavori

Tutti i lavori di costruzione di Zermatt Bergbahnen SA, comprese le opere di rinaturalizzazione e rinverdimento, vengono effettuati con l’accompagnamento di un esperto qualificato di scienze naturali. Oltre al rispetto delle leggi ambientali l’obiettivo prefisso è una modalità di lavoro quanto più possibile rispettosa dell’ambiente che porterà frutti a lungo termine. L’accompagnamento ai lavori di costruzione istruisce e sensibilizza il personale sui processi ecologici e provvede informazioni per i visitatori.