17.09.2022

Ripresa dello sci estivo il 20 settembre 2022


Marc Lagger
Communication & Media Manager

Martedì 20 settembre 2022, Zermatt Bergbahnen potrà riprendere le operazioni di sci estivo sul ghiacciaio del Theodulo. Le precipitazioni e le temperature rigide a poco meno di 4.000 metri sul livello del mare consentono di praticare lo sport sulla neve in sicurezza e con qualità. Grazie ai lavori di manutenzione in corso sulle piste e sugli impianti durante la chiusura temporanea, le operazioni di sci estivo potranno essere riprese pochi giorni dopo le tanto attese precipitazioni. Fa eccezione lo snowpark, che rimane chiuso.

Le operazioni di sci estivo al Matterhorn Glacier Paradise sono state sospese per circa 50 giorni per motivi di sicurezza. Dopo le precipitazioni e un attento esame delle condizioni, gli allenamenti delle squadre di sci e le operazioni generali di sci estivo riprenderanno come di consueto. Grazie alle temperature più basse, le sfide associate alle attività dei crepacci possono essere affrontate al meglio e gli elevati requisiti di sicurezza di tutti gli ospiti che praticano sport sulla neve sono pienamente soddisfatti.  

Anche durante la chiusura dell'area sciistica estiva, i lavori di preparazione della pista di Coppa del Mondo "Gran Becca" sono proseguiti senza sosta. "Siamo certi che nulla osta alla realizzazione della prima edizione in assoluto della "Matterhorn Cervino Speed Opening" a fine ottobre e inizio novembre", afferma Markus Hasler, CEO di Zermatt Bergbahnen. Sono ancora disponibili biglietti per le gare di Coppa del Mondo su www.speedopening.com.