Ammirare da vicino le meraviglie della natura alpina

Sperimentare l’ebbrezza dell’altitudine sul sentiero del ponte sospeso Furi

Nuvole Nuvole Nuvole

Andare da soli in montagna, godersi la natura e vivere da vicino le meraviglie alpine. . Niente di più facile ed emozionante sul sentiero del ponte sospeso Furi a Zermatt! L’avventura ha inizio nel villaggio di Furi. A 1867 metri s.l.m. ci si immerge dolcemente in un mondo segnato dalle tracce del ghiacciaio del Gorner.

Il primo top del percorso della durata di circa un'ora (2,9 km) – un top nel vero senso della parola - non tarda ad arrivare: il ponte sospeso sulla gola del Gorner. Il ponte che attraversate è lungo 100 metri e alto 90 metri. Chi ha il coraggio di fermarsi a guardare giù nella gola fragorosa è per qualche istante vicinissimo alla forza selvaggia della natura.

Attraversando l’ombroso bosco di montagna e passando vicino alle aree barbecue e al parco giochi con area pic-nic raggiungete il prossimo sito naturale: il Giardino dei ghiacciai di Dossen. Ammirate le storie che il ghiacciaio scrisse più di 4'000 anni fa. I cartelli informativi vi descrivono quanta storia nascondono marmitte dei giganti, formazioni rocciose, rocce levigate e cavità.
 

Dettagli:

  • Periodo ideale per l’escursione: da giugno a ottobre
  • Grado di difficoltà: facile
  • Possibilità di ristoro: ristoranti nei dintorni di Furi 
  • Durata del ritorno: circa 1 ora e 15 minuti