Regole di comportamento

Linee guida per mountain bike

A: Fianco a fianco - non sei da solo!

1 - Rispettare gli altri viatori sul sentiero (tolleranza del sentiero)
Prestate attenzione quando attraversate e sorpassate altri viatori. Percorsi per mountain bike nella destinazione Zermatt - Matterhorn si svolgono per la maggior parte su singoli sentieri, che sono segnalati come sentieri escursionistici. Gli escursionisti hanno sempre il diritto di precedenza! Annunciate quindi il vostro passaggio con sufficiente anticipo e riducete la velocità in modo appropriato. Se necessario, fermatevi o scendete dalla bicicletta. Questo comportamento cortese, accompagnato da un simpatico saluto, contribuisce molto alla tolleranza reciproca.

2 - Guidate con previdenza e contate sull'imprevisto.
Guidate sempre con prudenza e sotto controllo. Regolate la velocità in base alla situazione e alle vostre capacità. È necessario essere in grado di fermarsi a vista, in quanto altre persone, animali o ostacoli possono apparire in qualsiasi momento in passaggi non visibili.

3 - Evitate sezioni molto frequentate nelle ore di punta
Alcuni tratti del percorso (in particolare Gornergrat-Riffelberg, Zmutt e Findeln) sono molto frequentati da altri gruppi di viatori nelle ore di punta (mattina e pomeriggio). Pertanto, questi dovrebbero essere evitati e utilizzati solo ad orari marginali (mattina o sera).
 

 

B: AMBIENTE - RISPETTO PER L’AMBIENTE!

4 – Tenete cura con ciò che vi divertite
Guidate solo su sentieri e percorsi segnalati. Non create né scorciatoie né nuovi percorsi. La guida su prati e boschi è proibita, poiché questo comportamento danneggia la flora e fauna e anche l'immagine del ciclismo di montagna. Quando incontrate un animale, fermatevi e aspettate che si sia ritirato. Rispettate le aree protette segnalate, i blocchi stradali e le istruzioni della polizia, dell'esercito, dei guardiacaccia e del servizio forestale.

5 - Non lasciate tracce
Non frenate con le ruote bloccate, in quanto ciò danneggia il sentiero e l'attrezzatura. In ogni stazione a valle e a monte avete la possibilità di smaltire correttamente i vostri rifiuti. In questo modo si protegge il mondo montano della destinazione Zermatt – Matterhorn dando il giusto esempio.

6 - Chiudete le recinzioni dei pascoli dopo il passaggio.
In tal modo si evita che il bestiame fugga e si crea molta buona volontà tra il personale alpino e gli agricoltori. Si cammina intorno a mandrie di bestiame, con calma e con sufficiente distanza.
 

C: SICUREZZA – ASSUMETEVI RESPONSABILITÀ!

7 - Attrezzatevi bene
Guidate solo su una mountain bike tecnicamente impeccabile e adatta alla circolazione stradale. Oltre al casco, guanti, luce, campanello, kit di riparazione e pronto soccorso, anche la protezione da pioggia e calore appartengono all'equipaggiamento di base. Sulle montagne della destinazione Zermatt - Matterhorn, ci si può sempre aspettare un cambiamento del tempo. Controllate regolarmente il vostro equipaggiamento!

8 - Pianificate con cura il vostro itinerario.
Non sarà possibile uscire dai sentieri battuti grazie alle guide dei percorsi, alle mappe per mountain bike e alle guide locali disponibili nelle librerie. Così non sarete sopraffatti né dal punto di vista fisico né da quello tecnico. Notate che alcune tappe nella destinazione Zermatt - Matterhorn possono essere raggiunte solo durante 3 mesi (da luglio a settembre) a causa dell'altitudine alpina (fino a 3100 m). Il percorso selezionato è sempre a carico del ciclista.

9 – informatevi sulle previsioni del tempo

Informatevi sulle condizioni meteorologiche, sulla durata e sui requisiti del percorso scelto per evitare ipotermia e sovraffaticamento. Buone condizioni meteorologiche garantiscono che la tour previst sia non solo più impressionante, ma anche oggettivamente più sicura. I temporali e la caduta di rocce rappresentano un grande pericolo nelle regioni alpine.
 

10 - Annotate i numeri di emergenza più important

Chiamata d'emergenza Svizzera: 144
Polizia: 117